A piedi

Il sentiero dei ciclamini

Il sentiero dei ciclamini

Escursione facile ad anello che dà la possibilità di raggiungere diverse borgate di Macra. Deve il suo nome ai ciclamini, fiori che nel periodo estivo crescono lungo tutto il tragitto.

 

Il primo tratto si sviluppa lungo il rio Bedale di Langra, attraversabile mediante alcune pedane il legno. Si tratta di una passeggiata tra i boschi che si alternano ad ampie vedute: la costa Chiggia, il monte Festa, il monte Buch e il monte Chersogno.

Lungo il percorso si attraversa la borgata Langra, con la Chiesa di San Giuseppe e Sant’Antonio da Padova, e la borgata Caricatori, dove è possibile vedere alcuni terrazzamenti in cui si coltivava la vite.

Si prosegue poi verso Camiglieres, dove su alcune case vi sono gli affreschi di Giors Boneto, pittore di Paesana della prima metà del ‘700, ed è possibile ammirare anche un forno comune.

Si scende poi verso Macra, passando vicino alla chiesa di San Pietro, che al suo interno presenta vari cicli affrescati, tra cui la famosa “Danza Macabra”, risalenti al XV secolo.

Informazioni

  • Ascesa: 300 m
  • Distanza: 8,5 km
  • Località: Macra
  • Stagioni: Autunno, Estate, Primavera
  • Difficoltà: Facile