Andata/Ritorno

Sul Pelvo d’Elva

Il percorso parte dal Colle della Bicocca (2285 m), sopra Elva. Da qui il  Percorso prosegue verso ovest e dopo venti minuti, alla biforcazione,  si tiene la destra per il Pelvo d’Elva, già ben visibile. A 2625 metri un sentiero a destra scende fino alla val Varaita, mentre il percorso che segue il crinale inizia a prendere quota fino alla cima. Presso una sporgenza rocciosa si svolta a sinistra fin sotto le rocce e si volta a sinistra fino all’inizio della salita a 2825 m.  Da qui è necessario avere paso fermo e no soffrire di vertigini per poter proseguire. In alcuni tratti il sentiero è assicurato con funi e catene. Prestare attenzione alla caduta dei sassi quando si incontrano altri escursionisti. Dopo altri 200 m si raggiunge la cresta di vetta che porta al Pelvo d’Elva seguendo le tracce colorate. Dopo ancora 25 minuti si è sul Pelvo d’Elva (3064 m). Per i l ritorno si percorre la strada del ritorno.

Informazioni

  • Durata: 3h 45m
  • Ascesa: 760 m
  • Discesa: 760 m
  • Distanza: 5,1 km
  • Località: Elva