A piedi

Lago di Gourc

Lago di Gourc

Giro ad anello con possibilità di salita al Monte Chialmo, incontrando un grazioso lago alpino

Partendo dal Colle Santa Margherita (133o m), una volta lasciata l’auto, si inizia a camminare lungo il sentiero in direzione della borgata Assarti, un’ex base partigiana, e dopo si prosegue in direzione sud per risalire il Colle Steuna (1590 m). Da con deviazione si può raggiungere il Monte Chialmo (2020 m), camminando per un tragitto in salita di circa due chilometri.

Ritornando sui nostri passi al Colle Steuna, si prosegue in discesa sino a giungere alla meta del Lago di Gourc (1519 m), che prende anche il nome di Lago delle Rane poiché nel periodo primaverile le uova si schiudono consentendo una letterale esplosione di girini su questo piccolo specchio d’acqua. Dal lago si prosegue verso nord in direzione di borgata Girardi e borgata Paglieres, per poi ridiscendere verso borgata Bedale Birrone.

Il sentiero prosegue con un grazioso ponticello che attraversa il rio al fondo del vallone per indirizzarsi a nord e risalire dolcemente al punto di partenza.

 

Informazioni

  • Ascesa: 450 m
  • Distanza: 11,5 km
  • Località: San Damiano Macra
  • Stagioni: Autunno, Estate, Primavera
  • Difficoltà: Facile