A piedi

Bric Cassin da Viviere

L’escursione parte sopra Viviere, dove la strada asfaltata lascia il posto a quella sterrata. Di qui si prosegue per Prato Ciorliero, un altopiano utilizzato come alpeggio e dove sono presenti ancora i resti di ricoveri militari. Il sentiero attraversa tutta la grange Calandra e pian piano inizia ad inerpircarsi sul pendio che conduce al Passo della Gardetta. Una volta arrivati al Passo si apre una bellissima visuale sull’altopiano omonimo: di fronte si presenta la maestosa Rocca la Meja e, abbassando lo sguardo, si scorge in lontananza il Rifugio Gardetta. A questo punto si tiene la sinistra seguendo il filo di cresta. Ad un certo punto si lascia il sentiero che piega a destra e che conduce verso il Monte Cassorso e si prosegue a sinistra fino alla cima del Bric Cassin.

Informazioni

  • Durata: 4h 20m
  • Ascesa: 800 m
  • Discesa: 760 m
  • Distanza: 12,1 km
  • Località: Acceglio