MTB/E-MTB

Anello dei Monti Servagno e Bodoira

Anello dei Monti Servagno e Bodoira

Itinerario che permetter di scoprire alcuni segni delle due guerre mondiali come bunker, caserme, ruderi di fortificazioni sconfinando per un tratto nella val Stura.

Il tour ha inizio al parcheggio presso il Grange Selvest, dove su asfalto si pedala fino al colle del Preit, proseguendo poi lungo la sterrata che risale l’Altopiano della Gardetta. L’itinerario toccherà il passo di Rocca Brancia e il Passo Oserot, continuando in seguito per un sentiero tecnico. Dopo aver perso quota si risalirà verso il Colle della Montagnetta, dove una salita costante a mezzacosta porterà alle pendici dei monti Sarvagno, Giordano e Bodoira, fino al colle Vallonetto. Il tratto che segue richiede molta cautela e intervalli a piedi. Dopo aver superato la discesa per il Colle di Valcavera si continua sulla destra, oltrepassando i colli Cologna e Margherina per rimontare verso il laghetto la Meja per il Colle d’Anoccia, alle pendici di Becco Nero. Scendendo verso i pascoli si raggiunge il Passo del Preit, proseguendo verso la Lapide degli Alpini. Continuando a scendere si incontrerà la pista silvo-pastorale che raggiunge scoscesa il punto di partenza.

Il percorso è composto per la maggior parte da single trail e piste sterrate e per quasi 4 km da asfalto.

Informazioni

  • Durata: 5:15
  • Ascesa: 1.650 m
  • Discesa: 1.650 m
  • Distanza: 34,5 km
  • Località: Canosio
  • Difficoltà: Difficile