Borgata

Borgata Ussolo

Appassionato di cinema? Qui troverai un set perfetto per un film di ambientazione medioevale.

Il suo fascino particolare, l’ha fatta scegliere come location per la realizzazione di due film. Il primo è del 2004 e si intitola Piròt, en fiet d’en bòt, in occitano Pietro, un bambino di un tempo, dei registi Sandro Gastinelli e Marzia Pellegrino. Il secondo è stato un caso cinematografico del 2005, premiato in diversi festival. L’aura fai son vir, Il vento fa il suo giro, è il film scritto da Fredo Valla e diretto da Giorgio Diritti che racconta una amara storia di difficile integrazione tra la comunità alpina locale e i forestieri.

La frazione Ussolo è sicuramente quella che ha mantenuto più intatto l’aspetto di borgata medievale: passeggiando tra le sue vie potrai attraversare passaggi coperti, vedere muri in pietra grezza e tetti in losa, la tipica lastra di ardesia. Fermati ad osservare anche la chiesa del paese, dedicata a Santo Stefano: essa infatti ingloba alcune decorazioni, capitelli e têtes coupées, che provengono da un precedente edificio religioso risalente al XIV secolo.

Anche il pittore Giors Boneto ha lasciato tracce del suo passaggio in questo borgo, dove campeggia un grande affresco di fine Ottocento e raffigurante la Madonna addolorata tra santi.

Se non te la senti di girare un film, prova con una Storia, e ricorda di taggarci!

  • Come visitare il sito

    Sempre visitabile

Potrebbero interessarti

Altre attrazioni simili a questa.