Se c’è un fenomeno legato all’outdoor in cui la Valle Maira si dimostra in rapida e continua evoluzione, questo è il mondo del MTB. Sempre più apprezzata dagli appassionati, la vasta rete costituita da strade sterrate, piste forestali e strade militari in quota permette grandiosi percorsi nei boschi, fra i pascoli alpini e sulle creste spartiacque sospese tra la terra e il cielo delle Alpi Occidentali.

È difficile passare in rassegna l’enorme quantità di itinerari in MTB-VTT che si possono organizzare in Valle Maira. Si citano soltanto, per la spettacolarità dei panorami attraversati:

  • la Strada dei Cannoni, che corre sul versante settentrionale a cavallo fra le valli Maira e Varaita con diversi innesti dalla pianura e dai valloni laterali fino alle praterie di Elva, giungendo alla base del Pelvo d’Elva e dominato nel panorama dalla vetta del Monviso
  • sul versante opposto, il percorso della Dragonbike, fra i boschi di Dronero, Montemale e San Damiano Macra
  • la strada che da Marmora sale al Colle Intersile e alla conca panoramica del Monte Tibert, con rientro ad anello dal Colle di Esischie
  • la strada panoramica dell’Altopiano della Gardetta e del Colle Valcavera, oltre 15 km sopra i 2.000mt dominati dalla
  • imponente mole di Rocca la Meja
  • l’anello del Monte Bellino dal Vallone di Traversiera, ormai una classica dei bikers
  • la salita al Colle Ciarbonet nel Vallone di Unerzio.

Tanti itinerari ad anello si possono chiudere seguendo la pista forestale che da Chiappera scende fino a Ponte Marmora costeggiando il fiume Maira, immersi nei boschi di larici, abeti bianchi e latifoglie in ambienti freschi e umidi.

Altre belle escursioni a due ruote si possono programmare studiando su una mappa la grande quantità di strade sterrate nella media e bassa valle, collegando la miriade di borgate e case sparse nei tanti valloni laterali: belle sorprese e soddisfazioni si possono inventare disegnando una propria linea fra i dedali nascosti nei boschi fra Macra, Celle Macra, San Damiano, Roccabruna e Villar San Costanzo. Per chi ama l’adrenalina, divertimento assicurato sulla pista di Downhill ai Ciciu di Villar San Costanzo, con discesa dal Colle Liretta in prossimità dell’area di decollo dei parapendio e deltaplani.

 

mb1 mb2 mb3

mb4           mb5