News


04 agosto, 2018

La soddisfazione compensa la fatica

Edith Plattner, Ceramica, video, disegni alla Locanda Mistral

Mostra nella Locanda Mistral (Ponte Maira - Acceglio), dal 16. Agosto al 25. Ottobre 2018
Edith Plattner, Ceramica, video, disegni
Sound di Sonie und Katrin Sofie F.
In occasione dell’ anniversario „25 anni percorsi occitani“ Edith Plattner ha lavorato in Valle Maira. Ora, tramite una mostra, presenta delle opere nate in questa occasione. Si tratta di un’avvicinamento artistico a tematiche che perdurano in valle.
Ha soggiornato nella Locanda Mistral e da lí ha girato ed intervistato diversi abitanti della valle, per capire cosa la rende così particolare.
L’artista ha girato per incontrare i pregiudizi definiti, che in parte si sono avverati, e dopo aver dedicato attenzione e tempo, guardato, ascoltato e ragionato... ha creato un suo punto di vista su queste affermazioni.

Segnavia, andare via oppure restare, sopravvivere d’inverno, residente da molto tempo, essere accettato, confini, strutture vecchie, romanticismo, l’uomo forma il paesaggio e viceversa, sfruttamento, utilizzo di macchinari, conservare oppure buttare via, arte e cultura rinchiusa in un cosmo autonominato, lingua e musica occitana, valori predefiniti o da rivalutare,
turismo sostenibile, esperienze e natura, salvaguardare, degno di essere vissuto. I soldi non sono tutto.
Su argilla, con resti di venature del legno si possono vedere, tagliatelle fatte in casa, creste di montagne, teste di angeli. Bastoni e tavole anche queste di ceramica, narratori muti, che raccontano storie ormai passate. Come segnavia e mediatori, provano a costruire ponti nella diversità e nella tensione delle opinioni.
Il motivo perchè le persone restano oppure si trasferiscono in Valle Maira per viverci, possono essere simili per tutti, anche se c’è nascosto tantissimo, oltre questa considerazione.
Estremi si toccano e nel contrasto si trova la patria.

www.edithplattner.com / www.locandamistral.com